19 Ottobre 2021
curiosità & opportunità

Gigi Pieruccetti

Personaggi
Gigi
BREVE BIOGRAFIA DI PIERLUIGI PIERUCCETTI

Il 9 febbraio 2006, all´età di 80 anni, è morto il Prof. Pierluigi Pieruccetti al quale, nel 1995, il Consiglio comunale di Calcinaia riunito in forma solenne al "Trabocco" di Fornacette, attribuì la Cittadinanza Onoraria per meriti culturali.

"Gigi" conosciuto e stimato da tutti è stato un grande personaggio: partigiano, insegnante, educatore alla Facoltà di Magistero di Firenze, scrittore, uomo di grande cultura e talento, è stato residente nel nostro Comune dalla sua infanzia fino alla fine degli ´60 quando per motivi di lavoro dovette trasferirsi a Milano.
In gioventù, subito dopo la guerra, è stato uno dei principali animatori della vita di Fornacette e della ricostruzione del paese. In molti lo ricordano ancora come impegnato dirigente della Polisportiva Nevilio Casarosa ai tempi in cui nel velodromo di Fornacette si cimentarono campioni come Girardengo, Coppi, Maspes ed altri. Ha collaborato poi con l´Amministrazione comunale di CAlcinaia in moltissime iniziative culturali tra le quali spicca l´istituzione del Premio biennale di letteratura vernacola Il Navicello che ha magistralmente animato e diretto, nel quale si sono cimentati molti poeti e appassionati di letteratura vernacola della nostra regione. Gigi era anche Presidente del Circolo Culturale "Narciso Feliciano Pelosini" organizzatore del Gran Premio Swismasty, l´Oscar dei fornacettesi che ogni anno viene attribuito al cittadino che per la sua attività ha promosso e tenuto alto il nome del paese. Pieruccetti ha ricoperto la funzione di Segretario dell´Associazione del Cinema Ragazzi istituita dalla Provincia di Pisa nel 1997. Grande appassionato di musica aveva iniziato a scrivere la storia della musica italiana. Autore di diverse pubblicazioni tra le quali fanno spicco quelle in vernacolo pisano dedicate a Fornacette e alla sua gente. Dar Ponte a´ Ponti (1993) e preziosissima l´ultima raccolta di poesie vernacole "Le poesie di Gigi" presentata il 14 settembre 2006 a Fornacette. Ha vinto concorsi di poesia e prosa vernacola come la "Cea d´Oro", il "Calamaro di Neri" e altri importanti riconoscimenti editi sulla rivista vernacola pisana "Er Tramme" con la quale collaborava assiduamente. Ha curato inoltre, per il Comune di Calcinaia, i libri sulla Resistenza "I Giorni del Fuoco e della Speranza" del 1995 in occasione del 50° Anniversario della Liberazione e "Con la Resistenza per la Pace", edito nel 2003.
Per l´intensa attività culturale di Pierluigi Pieruccetti, su proposta del Circolo Culturale N.F.Pelosini, la Giunta il 29 settembre 2007 gli ha intitolato una strada della Frazione di Fornacette affinché tutti i cittadini, gli amici, possano ricordarlo per la sua gioia di vivere e per la sua passione di comunicare sentimenti, ricordi, valori e sberleffi scherzosi che fanno parte integrante del carattere della nostra gente.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari